Tavola rotonda sulle strategie della formazione all’Università di Teramo

TERAMO – Domani, giovedì 9 giugno, alle ore 15, nella Sala delle lauree del Polo didattico “G. D’Annunzio” dell’Ateneo di Teramo, tavola rotonda dal titolo “Comunità educante: quali prospettive?” organizzato nel progetto formativo “Kraino, essere voce e non eco” e delle azioni positive del CUG, il Comitato Unico di Garanzia, per le pari opportunità dell’Università di Teramo.

L’obiettivo della tavola rotonda è assicurare uno scambio efficace ed efficiente tra le Università, gli enti e le associazioni abruzzesi sul tema della formazione, con un approccio strategico, multidisciplinare, in ottica bio-psico-sociale.

I vari relatori illustreranno le specificità di ogni istituzione in materia formativa e lo stato dell’arte sull’inclusione, esaminando possibili metodi comuni.

La tavola rotonda sarà moderata dalla giornalista Evelina Frisa e tradotta nella lingua dei segni italiana (LIS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.