Testa (Dg Asl1): «2000 spillette per spingere la vaccinazione Covid». E24: «Ma quante dosi abbiamo?»

E voi vi vaccinerete? Ditecelo con un messaggio qui o sui nostri social

AVEZZANO – Tra fake-news, disinformazione da social, miti e mitologie intorno ai vaccini, e i soliti premi nobel laureatisi e specializzatisi all’università della strada, dove molti dovrebbero permanere nella propria esistenza a dire il vero, che possa servire una spintarella per convincere la persone a vaccinarsi, ci può anche stare.

Così deve aver pensato il Dg della Asl1, Roberto Testa, la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila insomma, che ha acquistato 2000 spillette che gli operatori sanitari delle strutture ospedaliere e ambulatoriali della Asl1 dovranno indossare sul camice per sensibilizzare la popolazione a vaccinarsi. Si tratta solo di una prima tranche, perché l’obiettivo ambizioso della Asl1 è quello di dotare ogni dipendente di una spilletta, tonda, col marchio dell’azienda sanitaria aquilomarsopeligna e con la scritta “IO MI SONO VACCINATO”. Insomma, un dipendete Asl e una spilletta al seguito, anzi sul petto.

Roberto Testa

La stessa Asl, poi, ci fa sapere che dal 2 gennaio scorso ad oggi sono state fatte circa 12.700  vaccinazioni in  tutta la provincia, tra prime e seconde dosi, a operatori sanitari, Rsa, case di riposo e personale delle forze delle forze dell’ordine. Una media, insomma, di 276 al giorno. In sostanza, di quel passo, per vaccinare tutta la popolazione residente nella Provincia dell’Aquila, 293.045 abitanti, occorrerebbero, conti alla mano, 1061 giorni, circa due anni e mezzo. Estendendo quella media a tutto l’Abruzzo ed ai suoi 1.286.787 abitanti, per completare la vaccinazione occorrerebbero oltre 4000 giorni. «Stiamo producendo il massimo sforzo – ha commentato il manager Roberto Testa – , per somministrare il maggior numero possibile di vaccini. Una mobilitazione che coinvolge al massimo grado tutti i servizi, sanitari e amministrativi, e che cerchiamo di incentivare in tutti i modi per rimarcarne l’importanza. Le spillette, che saranno indossate dai dipendenti, serviranno ad accentuare l’importanza del messaggio sulla necessità di vaccinarsi».

E allora invece di parlare di spillette, al Dg Testa, noi di Espressione24, noti rompiscatole e anche un po’ antipatici, poniamo qualche domanda: quante dosi ha la provincia dell’Aquila? Il Piano Vaccinale Provinciale prevede l’intervento di altre risorse (Esercito, Protezione Civile), e anche esterne (infermieri e medici disoccupati ma abilitati ad esempio), per potenziare il ritmo di vaccinazione e accorciare i tempi per cercare di chiudere il conto con questa pandemia? Le strutture della Asl1 sono in grado di procedere al meglio e in sicurezza con la vaccinazione di massa? Rispolverando un antico nostro motto, “En Attendant…”

1 thought on “Testa (Dg Asl1): «2000 spillette per spingere la vaccinazione Covid». E24: «Ma quante dosi abbiamo?»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *