Uomo di Pratola Peligna arrestato dalla Polizia di Sulmona per spaccio e detenzione di cocaina

SULMONA – Sorpreso a spacciare, gli agenti del Commissariato di Polizia di Sulmona gli hanno anche trovato quasi due etti di cocaina in casa; arrestato uomo di Pratola Peligna.

La Polizia di Sulmona ha individuato, a Pratola Peligna, un uomo, con numerosi precedenti specifici, che si aggirava in quel centro cittadino con fare sospetto.

Dopo un lungo pedinamento, il sospetto è stato notato confabulare con una persona e, successivamente, raggiungere una zona isolata e periferica, con la propria auto.

Sul posto, poco dopo, è sopraggiunta anche la persona con cui aveva conversato, anch’egli a bordo di un’auto.

A quel punto, i poliziotti hanno atteso che si compisse lo scambio di un piccolo involucro tra i due.

Pertanto decidevano di intervenire e, fermati i due individui, riscontravano che oggetto dello scambio era stato un involucro contenente cocaina.

Nel corso della perquisizione personale, oltre la cocaina, circa 1 grammo, l’uomo è stato trovato in possesso della somma di euro 800, che è stata sequestrata.

Subito dopo gli agenti hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del fermato dove, ben occultati nell’intercapedine, sono stati rinvenuti più di 180 grammi di cocaina.

All’interno della casa, poi, sono stati sequestrati bilancini di precisione ed altri strumenti per confezionamento e taglio della cocaina.

L’uomo, quindi, è stato arresto e messo a disposizione dei magistrati di Sulmona e denunciato per cessione e detenzione di sostanza stupefacente.

Il cliente destinatario della cessione è stato segnalato al Prefetto di L’Aquila quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.