Vasto. Pregiudicato del posto arrestato dalla Mobile per detenzione di cocaina

VASTO – Nella mattinata di ieri, venerdì 8 maggio, a Vasto, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo in ambito provinciale finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Questore di Chieti, personale della IV sezione narcotici della Squadra Mobile ha arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, un trentaseienne di Vasto, pregiudicato.

In particolare gli investigatori hanno sottoposto a controllo l’uomo, conosciuto per precedenti in materia di stupefacenti ed attualmente sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare con permesso di assentarsi, il quale stava rientrando presso il proprio domicilio. L’atteggiamento tenuto al momento del controllo, di evidente nervosismo, ha convinto gli operatori ad effettuare una perquisizione a suo carico che ha dato esito positivo. Addosso, occultato nella tasca del suo giubbino, i poliziotti hanno trovato un involucro di cellophane contenente cocaina per un peso complessivo di 200 grammi. Pertanto il trentaseienne vastese è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associato al carcere di Vasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.