Vertenza Brioni: la candidata sindaco Angela Pizzi incontra a Vasto ministro del Lavoro Andrea Orlando

PENNE – Questa mattina la candidata sindaco della lista numero 2 “Penne Prossima”, Angela Pizzi, ha incontrato a Vasto il ministro del Lavoro Andrea Orlando.

Il ministro, impegnato in un incontro con sindacati e parti sociali sulle crisi industriali del territorio, si è soffermato con Angela Pizzi a parlare della vertenza Brioni di Penne, azienda di alta moda che, dopo la richiesta di 320 esuberi su 960 dipendenti, ha unilateralmente deciso di chiudere due reparti produttivi.

Angela Pizzi ha chiesto al rappresentante del governo rassicurazioni contro il trasferimento delle produzioni dall’area vestina, e contro la chiusura dei reparti di una fabbrica che non è soltanto il simbolo di un territorio, ma dell’intero made in Italy.

«Il ministro», ha spiegato Angela Pizzi «ha garantito grande attenzione al presente e al futuro dei lavoratori della Brioni, sottolineando come la vertenza in corso avrà tutta l’attenzione che merita da parte del governo».

Tra le strategie di intervento immediato, Orlando ha parlato di politiche attive, ammortizzatori sociali e politiche industriali tese a difendere le imprese che rappresentano i territori, come appunto è la Brioni per il territorio
vestino.

Dopo la riunione con i rappresentanti sindacali e dopo l’incontro con il ministro del Lavoro, Angela Pizzi, insieme alla sua squadra della lista Penne Prossima, si appresta a elaborare una proposta concreta da presentare al gruppo Kering.

Una proposta che, in cambio di garanzie sul futuro delle produzioni e sulla tutela dei posti di lavoro, porterà grandi
benefici economici e di sostenibilità alla Brioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.