Vertice sulla sicurezza stradale alla Prefettura di Rieti. Al microscopio ponti e strade

RIETI – Vertice sulla sicurezza stradale, questa mattina alla Prefettura di Rieti, soprattutto in riferimento alle recenti situazioni verificate in varie parti del territorio.

Alla riunione hanno partecipato rappresentanti della Provincia, Polizia Stradale, Comandi Compagnia Carabinieri di Cittaducale e Rieti, Comune di Petrella Salto e Polizia Locale di Rieti.

Gennaro Capo, Prefetto di Rieti

All’ordine del giorno la situazione della viabilità in corrispondenza del Ponte Vascone di proprietà dell’Amministrazione Provinciale, a Petrella Salto, nonché l’aggiornamento sullo stato di realizzazione degli interventi migliorativi in loc. Vazia.

Per il Ponte Vascone, il rappresentante della Provincia ha fatto presente che gli interventi di manutenzione sono inseriti nel relativo Piano provinciale e che la fase progettuale sarà avviata nel 2022.

Per l’immediata messa in sicurezza del tratto interessato, una Ditta specializzata è stata incaricata di effettuare verifiche per accertare lo stato di conservazione del ponte e consentire alla Provincia di adottare misure idonee a tutela del traffico veicolare. 

È stato anche esaminato lo stato di realizzazione degli interventi concordati, in seno all’Osservatorio, per migliorare il livello di sicurezza della circolazione nel tratto di via del Terminillo compreso tra Piazza Tevere e Vazia.

Il Comune di Rieti è stato invitato a completare celermente le opere già concordate, con particolare riferimento al rifacimento della segnaletica, all’istituzione del limite di 30 km/h in prossimità della rotatoria di Piazza Adriano, alla sistemazione del manto stradale, al ripristino del semaforo ed all’installazione di dissuasori ottici della velocità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.