XXX Charter per il Lions Club Vasto Adriatica nuovi ingressi, riconoscimenti e premiazioni

Momento solenne ed emozionante quello della XXX Charter del Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna, che si è tenuta sabato 4 giugno nella Sala Pinacoteca di Palazzo D’Avalos.

Veniva celebrato infatti, il 30° compleanno e, insieme, il 32° anno dalla fondazione del Club.

Il consesso conviviale ha inoltre ospitato la premiazione del concorso indetto dal Lions Clubs International, IL POSTER PER LA PACE, il Premio ‘VASTO GIOVANI TALENTI’, giunto alla seconda edizione e l’ingresso di tre nuove socie.

In apertura, di prassi i saluti del Sindaco Francesco Menna che ha affettuosamente ricordato l’importante ruolo dell’opera dei Lions all’interno e a vantaggio della comunità, subito dopo seguiti dall’intervento del Presidente del sodalizio Luigi Spadaccini che ha ribadito il ruolo attivo del gruppo e la prontezza a rispondere – grazie alla disponibilità e all’altruismo dei soci – a qualunque sollecitazione o richiesta provenisse dal territorio ed ha ringraziato i suoi solidali per essergli stato accanto anche quando c’erano da fare scelte impopolari o rischiose; nessuno è mai venuto meno al concetto di ‘insieme’ applicato al lionismo;

gli interventi sono stati conclusi dal Governatore Distrettuale, Franco Saporetti che ha ringraziato il Club per la sua opera ed ha invitato tutti a proseguire nello spirito di fattiva collaborazione che ha contraddistinto fin qui l’operato del Club.

È avvenuta in questo gioviale contesto, in primis l’accoglienza delle tre nuove socie – Maria Del Bianco, Liana Di Nanno ed Angela Moscufo – che apporteranno alla progettualità e ai service nuova linfa ed energia.

A seguire, Alessandra Aimee Johnson – che frequenta l’Istituto Comprensivo n. 1 Paolucci Spataro di Vasto – ha ricevuto il primo premio di uno dei service più sentiti e quanto mai attuali promossi dal Lions Clubs International, ‘IL POSTER PER LA PACE’ che dal 1989 parla ai giovani di pace e solidarietà nelle scuole secondarie di primo grado.

Il musicista Davide Di Ienno è stato invece, il destinatario del riconoscimento ‘VASTO GIOVANI TALENTI’ giunto alla seconda edizione.

Il Club ha voluto tributare alle abilità del giovane musicista vastese l’ambito premio che sia di augurio e sprone alla sua carriera che, sebbene avviata nel migliore dei modi – con esperienze solistiche in orchestre quali la Staatsorchester Rheinische Philharmonie, i Kyiv Soloists, la Odessa Philharmonic Orchestra e i Wiener Concert-Verein ed esibizioni in teatri prestigiosi come la Brahms-Saal del Musikverein di Vienna, la Lysenko Hall a Kiev, la Rhein-Mosel-Halle a Koblenz, l’Auditorium di Renzo Piano a L’Aquila, il Teatro di Corte di Palazzo Reale a Napoli, la Sala Verdi a Milano, il Teatro Sociale di Sondrio, il Teatro Vittoria a Roma – lascia immaginare alti e più prestigiosi traguardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.