4 Novembre. Avezzano lo celebra col Commissario e una maxitricolore

Foto tratta da liceodavinci.it

AVEZZANO – Una grande tricolore portato da alpini ed ex militari ora in congedo, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose e i cittadini, questo lo scenario con il quale Avezzano ha ricordato il 4 novembre, ex Festa della Vittoria della Prima Guerra Mondiale, ora divenuta Giornata delle Forze Armate.

Una occasione per rinverdire temi e concetti come quelli di pace, democrazia, convivenza civile che, mai come in questo periodo, meritano di essere rispiegati e rinforzati. Parlare di un “noi” veramente collettivo, invece che di un “io” sempre più solo e singolo, parlare di Europa e continenti, invece di nazioni, anzi di etnie, anzi di province, anzi di città, anzi di quartieri, anzi di vie, anzi di condomini, questo dovrebbe essere il senso di questa festa.

Vi lasciamo al un breve video della celebrazione avezzanese.

3 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *