Acquisto abbonamenti quotidiani, periodici e riviste scientifiche. Sostegno alle scuole dal Ministero

La Legge di Bilancio 2020 (n. 160 del 27.12.2019) all’art. 20 commi 389/302 disponeva in favore delle scuole, sostegno per acquisto di abbonamenti ai quotidiani, periodici e riviste scientifiche e di settore affinché fossero di aiuto alla didattica a alla promozione della lettura critica.

Il Ministero dell’Istruzione e più precisamente la Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento ha subitamente comunicato agli Uffici Scolastici Regionali per la diffusione dell’interessante e utile iniziativa presso gli istituti scolastici del territorio nazionale.

Oggi, con nota AOODGSIP 199 del 21 u.s., si rinnova l’ informazione e, con essa, il link per la consultazione dei bandi dedicati: https://informazioneeditoria.gov.it/it/notizie/sostegno-alle-scuole-per-l-acquisto-diabbonamenti-ai-quotidiani-periodici-e-riviste-scientifiche-e-di-settore-in-aiuto-alladidattica-ed-alla-promozione-della-lettura-critica/ .

I contributi, come detto, sostengono l’acquisto di riviste, periodici e abbonamenti a quotidiani  online o cartacei fino al 90% della spesa sostenuta. Per il corrente anno scolastico,  il sostegno si estende anche agli studenti, iscritti presso le scuole superiori e censiti all’Anagrafe Nazionale degli Studenti, che partecipano a programmi per la promozione della lettura critica e l’educazione ai contenuti informativi nell’ambito dell’istituzione scolastica di appartenenza. Sui tratta di un bonus individuale che permette l’acquisto attraverso la Carta dello Studente Iostudio”.

Lo stanziamento a disposizione per entrambe le operazioni giunge fino a 20 milioni di euro che verranno proporzionalmente così ripartiti: 10 milioni destinati alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado; 4 milioni destinati alle scuole di primo grado che abbiano predisposto progetti per la lettura inseriti nel PTOF; 6 milioni destinati agli studenti della secondaria di secondo grado, come sopra detto.

Le domande per l’accesso al contributo possono essere presentate dal 10 febbraio al 10 marzo 2021 seguendo le indicazioni che verranno comunicate alle istituzioni scolastiche. Per la più precisa informazione si pubblicano i collegamenti ai due bandi emanati:

  1. Bando 2020 – Comma 389 – Scuole ogni ordine e grado
  2. Bando 2020 – Comma 390 – Scuole Secondarie Primo Grado