Carabinieri, Sindaci e Parroci uniti per aiutare anziani e fasce deboli a non essere vittime delle truffe a domicilio

RIETI – Truffe e raggiri a domicilio ai danni di anziani e soggetti fragili, i Carabinieri elaborano una guida, intuitiva e di facile comprensione per prevenire queste sgradite visite.

Casi del genere se ne contano ogni giorno, delinquenti che si presentano agli anziani spacciandosi per addetti del comune, della ditta del gas o dell’elettricità.

E questo per non parlare delle truffe più elaborate, come quella del figlio o del nipote che ha fatto un incidente e che ha bisogno immediato di denaro.

Per prevenire questi fatti, quindi, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Rieti, ha avviato una campagna informativa, diretta in special modo anziani e appartenenti alle fasce sociali più deboli, per prevenire la violazione dell’intimità domestica e gravi danni patrimoniali.

I Comandanti delle Stazioni, con la collaborazione di Parroci e Sindaci, incontreranno la cittadinanza dei rispettivi territori anche per divulgare ulteriormente il volantino per la prevenzione di furti e truffe.

In occasione degli incontri verranno illustrate ai presenti, rispondendo anche a domande e quesiti, alcune semplici regole di comportamento e verranno forniti suggerimenti pratici per ridurre il rischio di essere vittime di malintenzionati dediti a truffe e a furti.

L’iniziativa, già praticata in altre province d’Italia, a Rieti è stata posta in essere nel Comune di Castelnuovo di Farfa ove il Comandante della Stazione Carabinieri ha intrattenuto cittadini ed anziani che hanno seguito con curiosità consigli e suggerimenti.

A margine degli incontri, il Comando provinciale dei Carabinieri ricorda a tutti i cittadini, già muniti ovvero intenzionati ad installare un sistema di allarme presso le proprie abitazioni, che è possibile collegarlo gratuitamente con il numero unico di emergenza 112.

Per per avere ulteriori informazioni al riguardo basta recarsi, in orario di apertura al pubblico, presso il più vicino Comando Stazione Carabinieri ovvero presidio di altra Forza di Polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.