Entro fine anno sarà aperto il nuovo padiglione del carcere di via Lamaccio

SULMONA – Sarà aperto entro fine anno il nuovo padiglione detentivo del carcere di Sulmona. A deciderlo la Commissione 2ª (Giustizia) – seduta n. 194, dello scorso mercoledì 30 settembre 2020, il Ministro Alfonso Bonafede ed il Capo DAP Bernardo Petralia hanno partecipato una serie di iniziative politiche sulle nuove assunzioni e sull’edilizia penitenziaria.

Giuseppe Merola

Alla stregua della notizia annunciata a livello nazionale la FP CGIL chiede l’adeguamento degli organici di Polizia Penitenziaria. “Il carcere di Sulmona ha bisogno di più personale – scrive Giuseppe Merola -. Questo abbiamo scritto nella lettera inviata alle rappresentanze istituzionali in modo da poter fronteggiare una prossima ed articolata gestione del lavoro, vista anche gli affanni che già si stanno verificando”. In chiosa al documento il sindacalista scrive:” Non acceteremo mai di assistere a nozze con i fichi secchi. Tuteleremo, in ogni sede, i nostri lavoratori  e le nostre lavoratrici”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *