Avezzano Rugby: un fiume in piena

Con il risultato di 0-39 L’Avezzano Rugby centra la terza vittoria consecutiva su tre partite dall’inizio del campionato nazionale di serie B.

La gara è stata equilibrata nella prima mezz’ora, ma poi L’Avezzano ha preso il largo grazie alle mete segnate da Nicola Rettagliata (che ha totalizzato tre marcature), da Federico Laguzzi, da Matteo Iulianella, da Lorenzo Cosimati e da Damiano Mastroddi, al suo esordio in prima squadra. Hanno esordito anche Mattia Tinarelli e Simone Corazza. 

Dopo il successo, questo è ciò che ha dichiarato il tecnico Pierpaolo Rotilio: “È importante tornare a casa dopo una trasferta cosi complicata con 5 punti. Non abbiamo espresso il nostro miglior rugby, ma non ci siamo mai tirati dietro, tutti ci abbiamo messo la faccia e per questo rendo onore ai giocatori dell’Avezzano. Faccio inoltre i complimenti agli esordienti che hanno lavorato bene e che hanno dimostrato di essere all’altezza. Piano piano stiamo risalendo la classifica, consci delle nostre capacita, e pronti a confrontarci alla pari con tutti”.

Soddisfatto della prestazione anche il capitano Michele Costantini:”Abbiamo avuto qualche difficoltà ad imporre il nostro gioco; sicuramente non una buona partenza ed un buon primo tempo ma nel secondo tempo gli avversari sono scesi fisicamente e noi abbiamo costruito una vittoria. I complimenti vanno alla squadra di casa che nel primo tempo ha fatto una grande difesa”.

Esce sconfitta, invece, l’Under 16, che perde in casa contro la “Polisportiva L’Aquila”. Domenica prossima riprenderà anche il campionato under 18 fermo da due settimane. Nel frattempo la società stamane ha avuto anche l’amara sorpresa (verso la quale ha sporto denuncia) di danni subiti da ignoti alla club house giallonera.


4 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *