Edoardo Sferrella è “il volto rinascimentale dell’Umbria”. L’attore pescarese protagonista del nuovo spot diretto da Federico Brugia e prodotto dal Gruppo Armando Testa

L’AQUILA- Nelle vesti di Re Salomone si dedica ad una fuga d’amore con la Sibilla Eritrea (interpretata dalla modella e ballerina Arianna Bettio) prendendosi una pausa dall’affresco del Perugino l’Eterno tra Angeli, Profeti e Sibille’, custodito nel Collegio del Cambio di Perugia.

L’attore e modello, già visto nel quadro “Il Bacio” del pittore caravaggesco Roberto Ferri nel ruolo di Dante, questa volta invece di entrare a far parte di un quadro ne scappa, ma ciò da cui non sembra scappare è il suo destino di interpretare ruoli in ambientazioni storiche e soprattutto rinascimentali (Leonardo – Rai, Il Ritratto Ritrovato – Amazon Prime).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.