In un incidente a Roma muore una donna originaria di Bisegna

Roma – In un incidente tra due auto, verificatosi a Roma, è morta una donna originaria di Bisegna (AQ). E’ accaduto poco prima delle 12, in località la Storta, all’altezza del civico 352. Sono intervenute le pattuglie del XIV gruppo Montemario. Come detto, l’incidente ha visto coinvolte due auto. Una donna di 47 anni, Maria Rosaria Marsili, alla guida della sua Dacia Sandero, è morta sul colpo. Era madre di un bimbo di tre anni.

 Il conducente dell’altra auto, un ragazzo di 20 anni, (su una Opel Meriva) è stato trasportato al Gemelli in stato di choc. Per lui sono stati richiesti gli esami tossicologici di rito.

Poste sotto sequestro entrambe le auto, sono in corso gli accertamenti da parte degli agenti intervenuti per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Le forze dell’ordine, per consentire i rilievi, hanno dovuto procedere alla chiusura momentanea della strada.

La notizia, rimbalzata in un baleno, ha gettato nello sconforto la comunità di Bisegna, dove Rosaria tornava spesso. Era conosciuta ed apprezzata da tutti, per la sua gentilezza.

1 thought on “In un incidente a Roma muore una donna originaria di Bisegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *