La coppia artistica Viktoria Mullova e Misha Mullov Abbado al Teatro dei Marsi

AVEZZANO – Impaziente attesa per il concerto della coppia artistica, nella vita sono madre e figlio, Viktoria Mullova al violino e Misha Mullov Abbado al contrabbasso che si esibiranno giovedì 24 marzo alle ore 21 presso il Teatro dei Marsi.

I due artisti daranno vita ad una interessante e ricca performance che spazia da Johann Sebastian Bach al Brasile tradizionale di Tico-Tico, dalle composizioni originali di Misha al jazz di John Mc Laughlin, da Antonio Carlos Jobim a Schumann.

Un repertorio dunque, che fa parte di un progetto stilisticamente contaminato e dal titolo bellissimo: “Music we Love – La musica che amiamo” che supera le rigide distinzioni di genere e che soddisfano perciò, i diversi gusti e preferenze del pubblico.

Viktoria Mullova

È una virtuosa violinista che suona uno Stradivari o un violino Guadagnini ed tra le più affermate artiste del nostro tempo; ha studiato alla Scuola Centrale di musica e poi al Conservatorio di Mosca.

Da subito si è imposta all’attenzione degli esperti internazionali vincendo, sin dal 1980,  premi e concorsi di alto prestigio. Ha suonato con le più grandi orchestre, diretta dei più celebri direttori d’orchestra.

Rigorosa e versatile, tradizionale e innovativa, ha esplorato tutto il repertorio per violino giungendo, dal barocco alla world fusion  e alla musica sperimentale, passando per la musica contemporanea.

Johann Sebastian Bach sembra essere il suo compositore preferito, essendo parte cospicua del suo repertorio discografico. Ha inciso per Philips Classics e Onyx Classical. E’ del 2018 l’album di tutti i lavori per violino e orchestra di Arvo Pärt eseguiti con la Estonian National Symphony Orchestra diretta da Paavo Järvi e prodotto da Onyx label.

Misha Mullov-Abbado 

Davvero figlio d’arte, essendo figlio di Viktoria e del direttore d’orchestra Claudio Abbado, è una grande promessa del contrabbasso.

Diplomato al Gonville & Caius College di Cambridge, ha poi proseguito alla Royal Academy of Music di Londra frequentando anche il prestigioso corso di Jazz con Jasper Høiby, Tom Herbert, Michail Janisch e Jeremy Brown.

Compositore ed esecutore ha vinto numerosi premi e concorsi quale solista e con la band che ha creato qunado ancora era in Accademia. Ha all’attivo due album sia come musicista che come compositore: Cross-Platform Interchange (2017) e New Ansonia (2015), l’ultimo dei quali, è stato inserito nella lista “Best Jazz Albums of 2015” dal Telegraph e dalla BBC.

Vive a Londra dove, di norma, suona nelle più diverse sedi,; riceve continui inviti ad esercitare la sua arte in Inghilterra e nel mondo, trattandosi di un compositore esperto che scrive sia per solisti classici sia per ensemble sia per gruppi jazz.

La sua poliedricità compositiva fonda su una formazione influenzata dal jazz, dalla musica classica ma anche dal pop.

BIGLIETTI

  • Platea 1° settore: € 30 / ridotto over65:  € 25;
  • Platea 2° settore:  € 25 /  ridotto over65:  € 20;
  • Galleria: € 20 /  ridotto over65: € 15;
  • Promozione straordinaria per studenti di docenti e scuole ordinarie, Conservatori, scuole di musica,teatro e danza: € 10 platea / € 5 galleria;
  • Acquisto ONLINE su: www.diyticket.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.