Muore un maresciallo della Finanza colpito durante una battuta di caccia

Vibo Valentia _ E’ morto in seguito alle ferite riportate nel corso di una battuta di caccia nelle campagne del comune di Maierato, in provincia di Vibo Valentia, un maresciallo della Guardia di Finanza in servizio a Vibo Valentia. Si tratta di Luca Pulzoni, di 29 anni, originario di Avezzano e residente all’Aquila.

Il sottufficiale della Finanza, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato colpito accidentalmente da alcuni pallettoni esplosi, presumibilmente, da una delle persone del gruppo con i quali era uscito a caccia.

Allertati dai presenti, sul posto sono sopraggiunti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco per il recupero del sottufficiale il cui corpo era in un dirupo.

Nel luogo dell’accaduto, per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti, si sono portati anche i carabinieri della Stazione di Maierato e della Compagnia di Vibo Valentia.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.