Ricerche dei dispersi, i vigili del fuoco portano il gatto delle nevi in quota.

Erickson Air-Crane leased by Hellenic Fire Service. In action on Mt. Parnitha.

Forme – Le migliorate condizioni meteo di oggi hanno permesso la ripresa in forze delle ricerche dei quattro dispersi che dalla scorsa domenica hanno fatto perdere le loro tracce durante un’escursione sul Monte Velino.

Immutato il dispositivo di soccorso composto di settanta uomini appartenenti ai diversi Corpi dello Stato ormai noti.

È previsto questa mattina lo spostamento con l’elicottero, un Ericsson S 64, velivolo adatto al trasporto di grandi carichi aerei, della battipista dal vicino comprensorio sciistico di Ovindoli, con il quale sarà eseguita la delicata fase dello smassamento della neve.

La cabina di regia delle operazioni è, come di consueto, il Posto di Comando Avanzato presso l’UCL dei Vigili del Fuoco.