Due incidenti fra Carsoli e Monte Bove. Motociclisti protagonisti. Uno è grave

TAGLIACOZZO – L’urlo delle ambulanze, che sfrecciano sulla Variante alla Tiburtina e sulla vecchia Statale, annuncia gli incidenti con motociclisti che percorrono queste strade a velocità pazzesche.

Questa mattina, 19 settembre, un centauro è rimasto seriamente ferito nei pressi di Carsoli e trasferito a L’Aquila a causa dei traumi riportati nella caduta dalla sua moto.

Un’altra ragazza-centauro se la è cavata con un grande spavento, essendo stata scaraventata a terra dal mezzo, affrontando uno dei sinuosi tornanti del Monte Bove.

Non reggono gli incontri in Prefettura, non reggono le buone intenzioni, non reggono le ampie rassicurazioni fornite su più severi e maggiori controlli.

Inutile ripeterlo all’infinito: le corse dei “centauri” continuano, come continuano le conseguenze, anche gravi, per la propria incolumità e quella degli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.