Elezioni Comunali 2020. Donatello Di Prinzio e “Progetto per Guardiagrele” avviano l’incontro dei quartieri

GUARDIAGRELE – Entra nel vivo la campagna elettorale della lista “Progetto Per Guardiagrele”. Dopo la riammissione da parte del Tar Abruzzo, il candidato sindaco Donatello Di Prinzio e la sua squadra sono impegnati nell’ascolto dei cittadini.

L’agenda dunque, prevede una serie di appuntamenti quotidiani, specialmente nelle contrade di Guardiagrele. Infatti, ogni giorno Di Prinzio e i candidati consiglieri incontrano i residenti delle varie zone del Comune, al fine di costruire un confronto solido e costante. A Madonna delle Grazie, San Biase, Melone, San Leonardo e Comino, si sono svolti i primi appuntamenti di questa settimana. Si prosegue poi oggi, venerdì 4 settembre, a Caporosso in piazzetta, sabato 5 a San Domenico nello spazio antistante la chiesa, domenica 6 ad Anello a piazzale Fapi, lunedì 7 a Santa Lucia nella piazzetta dell’associazione e martedì 8 a San Donato in piazza della chiesa. Tutti gli incontri sono previsti per le ore 21.

Viabilità, sicurezza e manutenzione delle infrastrutture, questi i temi più caldi al centro dei dibattiti. «Ringrazio tutti i cittadini che stanno partecipando agli incontri da noi organizzati – commenta il candidato sindaco Di Prinzio – tante le persone che ci dimostrano affetto con la loro presenza, un calore umano che ci spinge a fare sempre meglio. Dal confronto con la gente emerge chiaramente la voglia di cambiamento. Noi siamo e saremo presenti, se i cittadini ce lo permetteranno governeremo senza lasciare mai indietro nessuno, valorizzando ogni realtà come meglio merita. Centro e contrade sono per noi due facce della stessa medaglia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.